13 Ago 2019 19.50

Crisi, Conte riferirà il 20 agosto. Salvini: 'Taglio dei parlamentari, poi al voto'

Clima incandescente a Palazzo Madama dove l' Aula si è pronunciata sulla data per la mozione di sfiducia al premier Conte, presentata dalla Lega. Confermate le comunicazioni per il 20 agosto, come deciso ieri dalla Conferenza dei capigruppo, a maggioranza. Respinta sia la mozione del Carroccio per votare domani, sia quelle di Forza Italia e Fratelli d'Italia. Si è delineata, dunque, una nuova maggioranza con l'asse tra Pd, 5 Stelle e Leu. E in Aula ha preso la parola Matteo Salvini che ha avanzato questa proposta.


Ascolta l'audio del leader della Lega:

Politica