16 Mag 2019 08.13

Schizza lo spread, nuova lite Salvini-Di Maio

Lo spread ha superato i 290 punti, per poi tornare di poco sotto: è ai massimi da dicembre. Male anche piazza affari, -1%. Il riaccendersi dello spread crea nuove tensioni tra i due vicepremier. "Salvini, parlando di sforamento del 3% del deficit crea fibrillazione. Io voglio aumentare il salario minimo non lo spread", dice Di Maio. "Quei limiti europei non sono la Bibbia, e sul salario minimo meglio detassare le imprese" ribatte Salvini.

Il servizio di Alessio Galea

Politica