11 Gen 2019 11.04

Ancona, bambina uccisa da monossido

Una bambina di 11 anni è morta in provincia di Ancona per intossicazione da monossido di carbonio. Grave in ospedale il fratellino di 7 anni. La causa probabilmente una stufetta malfunzionante. E' accaduto stanotte nella frazione di Aspro di Sassoferrato.

Cronaca