13 Mag 2022 17.40

Ucraina, russi in ritirata da Karkiv

Le forze russe stanno abbandonando Karkiv, seconda città ucraina, per concentrarsi sul Donbass e sul fronte Sud, tra Mycolayv e Mariupol, dove sarebbe pronto l'attacco alle acciaierie Azovstal: nell'impianto rimangono i miliziani del battaglione Azov insieme a un piccolo gruppo di civili. Intanto accuse da Kiev; "210mila bambini sono stati deportati in Russia", fa sapere La commissaria ai Diritti umani del parlamento ucraino, Lyudmyla Denisova.

La richiesta della Finlandia di entrare nella Nato. Ieri dure dichiarazioni di Mosca contro l'ipotesi, "rischio scontro diretto con la Nato, anche nucleare" aveva detto l'ex presidente russo Medvedev. Oggi però il Cremlino nega di aver già tagliato le forniture di gas a Helsinky. Sulla questione si inserisce anche Erdogan: "la Turchia dice NO all'ingresso di Finlandia e Turchia nella nato, ospitano i terroristi del PKK curdo"

Esteri