3 Gen 2022 10.53

Addio a Gianni Celati, scrittore e critico letterario: aveva 84 anni

La letteratura italiana perde uno dei suoi grandi autori contemporanei: morto a Brighton, in Inghilterra, lo scrittore e critico letterario Gianni Celati. Nato nel 1937, si afferma come traduttore, soprattutto dall'inglese poi, nel 1971, con "Comiche", il suo primo romanzo e l'esordio nella narrativa. Celati ha scritto anche saggi, racconti di viaggio, ha firmato la regia di documentari. Nel 2006 ha vinto il Premio Viareggio con "Vite di pascolanti".

Cultura & Spettacolo