14 Set 2021 19.05

Rincari record per le bollette di luce e gas, il governo si mobilita

Il rincaro record dell'energia, annunciato ieri dal ministro della transizione ecologica Cingolani, continua a tenere banco: dal primo ottobre il costo dell'energia elettrica aumenterà del 40%. Si prevede - tra bolletta del gas e quella della luce - un rincaro medio a famiglia di 500 euro annuali.

I motivi sono sostanzialmente due. Il primo, l'incremento della richiesta di energia, determinata dalla ripresa economica in atto dopo la fase piu acuta della pandemia. Il secondo motivo deriva dalla politica europea di controllo delle emissioni nocive: si è impennato il costo dei crediti di emissione della CO2, sovracosti che le compagnie energetiche scaricano sugli utenti, sia imprese sia famiglie

Il governo promette che si impegnerà a ridurre da subito l'impatto di questi rincari tariffari, per quanto anche oggi il costo del petrolio continua a salire: 74 dollari al barile

Economia