13 Set 2021 18.43

Figliuolo: 'Dal 13 settembre terza dose'. Oms: 'No a richiami generalizzati'

Lunedì prossimo l'Italia inizierà con la terza dose di vaccino anti-Covid, per i soggetti immunocompromessi. Lo annuncia il Commissario all'emergenza Figliuolo, al termine di un incontro governativo. Proprio oggi l'Organizzazione Mondiale della Sanità, in una ricerca pubblicata su Lancet, ha giudicato "inappropriato" un ricorso generalizzato al terzo richiamo, constatata la perdurante efficacia degli attuali vaccini per limitare i casi gravi.

E si discute su un'ulteriore estensione del green pass, partendo dai lavoratori statali. Favorevoli Pd e Forza Italia, perplessità, con qualche distinguo, nella Lega. In settimana è attesa una cabina di regia, quindi le scelte in Consiglio dei Ministri. Fa discutere il dietrofront britannico: il premier Johnson, in precedenza favorevole al certificato vaccinale, si appresterebbe, sentite le autorità scientifiche, ad annunciare il no alla misura

Scienza & Tecnologia