14 Gen 2021 09.20

Coronavirus, negli USA 4500 morti in 24 ore

Oltre 92 milioni le persone colpite dal Covid nel mondo, 51 dei uali guariti. Le vittime sfiorano i due milioni. Sono i dati della Johns Hopkins. Ieri negli Stati Uniti nuovo record negativo: 4500 le vittime in 24 ore. In Giappone esteso lo stato d'emergenza. Il virus torna a spaventare anche la Cina. Il focolaio più grave nella provincia di Hubei con una novantina di casi e una vittima. A Whuan, primo epicentro dell'epidemia, sono arrivati intanto gli esperti OMS incaricati di indagare sulle origini dell'epidemia.

E l'infezione corre anche in Europa. Il Portogallo tornerà in lockdown dal prossimo venerdì. Nel Regno Unito, alle prese con la più contagiosa variante inglese, i nuovi casi sono più di 47mila e i morti giornalieri 1500. Preoccupazione per il sovraffollamento delle strutture ospedaliere è stata espressa dal premier Johnson 39mila casi giornalieri in Spagna, il picco più alto di sempre, 195 i decessi. "20mila nuovi casi e oltre mille decessi in Germania.

Esteri