14 Gen 2021 07.42

Coronavirus, sì del CdM alle nuove restrizioni

Le nuove miusre anti-Covid approvate ieri sera dal Cdm prevedono il divieto di spostamenti tra Regioni dal 16 gennaio al 5 marzo salvo per motivi di lavoro, necessità o salute. Istituita una piattaforma nazionale per agevolare la distribuzione delle dosi vaccinali. Da domenica in vigore i nuovi criteri di classificazione del rischio regionale.

Ieri intanto i nuovi casi giornalieri registrati sono stati 15700 circa. Il tasso nuovi positivi/tamponi scende lievemente al 9%. Sempre molto alto il numero dei morti: oltre 500. Circa 900mila i vaccini finora somministrati.

Cronaca