13 Gen 2021 07.41

La Camera chiede la destituzione di Trump, Mike Pence dice no

Via libera della Camera statunitence alla risoluzione che chiede a Mike Pence di "destituire" Donald Trump, ma il vicepresidente annuncia che non lo farà. Sul tavolo dell'assemblea resta l'ipotesi impeachment, forse al voto oggi, motivato dal discorso di Donald Trump che avrebbe fomentato il cruento assalto del 6 gennaio al Congresso. "Discorso appropriato, libertà di informazione sotto attacco", replica il tycoon.

E tra una settimana esatta ci sarà l'insediamento del nuovo presidente, Joe Biden. Parteciperà alla cerimonia, oltre allo stesso Mike Pence, anche Ivanka Trump, figlia del Capo dello Stato uscente, che si sarebbe detto "offeso" della sua scelta.

Cronaca