23 Mag 2020 09.03

Il colosso dell'autonoleggio Hertz dichiara fallimento negli Usa e in Canada

Gli Stati Uniti registrano una prima vittima eccellente nell'economia, del Covid19 e del conseguente lockdown. Il colosso dell'autonoleggio Hertz ha dichiarato bancarotta in Usa e Canada. A pesare il mancato accordo con i creditori e il deprezzamento dei mezzi a fronte di un crollo dei noleggi. Tonfo del titolo a Wall Street: - 43,66%

Esteri