Messaggio di Capodanno del direttore di China Media Group

0
62

Il primo gennaio 2024, il direttore di China Media Group, Shen Haixiong, ha tenuto un discorso porgendo gli auguri per il nuovo anno al pubblico all’estero tramite CGTN, CRI e Internet. Ecco il testo integrale:

Cari amici, accogliendo il primo raggio di sole del nuovo anno, ci avviamo verso un promettente 2024. Qui da Beijing auguro a tutti un felice anno nuovo!

Nel 2023 l’Iniziativa Belt and Road ha portato a compimento il suo primo decennio di prosperità, con fiori sbocciati e canzoni cantate lungo la strada, mentre la Cina e il mondo avanzavano mano nella mano. Il China Media Group ha continuato a promuovere scambi fra civiltà diverse su questa strada della prosperità, immortalando innumerevoli momenti splendidi e toccanti in ogni parte del mondo con le sue telecamere, la sua penna e l’inchiostro.

Nel 2023 abbiamo nuovamente promosso l’innovazione, portando il concetto “Idee+Arte+Tecnologia” a nuovi livelli. Le versioni multilingue della seconda stagione di “Citazioni classiche di Xi Jinping” sono state trasmesse in più di 80 Paesi del mondo. Una serie di programmi culturali come “Memorie delle municipalità”, “In cerca dell’antica Cina”, “Incontri fra civiltà”, “Cina sulle tavolette di bambù e legno” hanno illuminato le civiltà della Cina e del mondo. I reportage correlati ai Giochi asiatici di Hangzhou hanno totalizzato 41,4 miliardi di visualizzazioni su diverse piattaforme del China Media Group, il miglior record nella storia della passione e dei sogni.

Quest’anno la nostra cerchia di amici si è infiammata di entusiasmo. Come promesso, sono venuti i vecchi amici, e i nuovi partner sono accorsi in massa. Abbiamo firmato 58 accordi di cooperazione con organizzazioni mediatiche internazionali e organizzato il 2° CMG Forum, l’ASEAN Media Partners Forum e “Our African Partners” CMG Media Cooperation Forum 2023. Con amici di tutto il mondo abbiamo disegnato il bellissimo quadro di un mondo modernizzato con uno sviluppo pacifico, una cooperazione reciprocamente vantaggiosa e una prosperità comune attraverso 51 attività mediatiche globali sul tema “la modernizzazione in stile cinese e il mondo” e 8 mostre speciali del tour globale “Viaggio attraverso le civiltà”.

Il mondo di oggi è ancora molto instabile, con un grande bisogno di pace, sviluppo, cooperazione e situazioni vantaggiose per tutti! Siamo lieti di constatare come sempre più amici internazionali stiano comprendendo, accettando e sostenendo le idee e le proposte della Cina. Durante la riunione dell’APEC abbiamo tenuto a San Francisco il dialogo di amicizia Cina-USA sugli scambi umanistici “Enduring Friendship” e la risposta è stata travolgente. All’evento ha preso parte anche Harry Moyer, membro centenario delle Tigri Volanti. Egli mi ha personalmente detto che il concetto di comunità umana dal futuro condiviso presentato dal presidente Xi ha espresso la voce che è nel cuore di tutti noi. Al mio rientro in Cina, ho ricevuto cartoline, mappamondi e piccoli ciondoli realizzati dagli studenti della statunitense Lincoln High School. Guardando i loro piccoli doni, ho avvertito la loro sete di pace, amicizia e coesistenza armoniosa.

In qualità di maggior gruppo mediatico integrato al mondo, il China Media Group ha compiuto cinque anni e ha attraversato il processo di crescita che lo ha portato dall’essere “un piccolo loto che mostra solo la punta” a diventare un ” mare abbastanza largo perché i pesci possano saltare e un cielo abbastanza alto perché gli uccelli possano volare”. L’anno scorso abbiamo completato la costruzione del 191esimo centro per corrispondenti all’estero, costruendo una rete di comunicazione che copre 67 paesi e regioni in tutto il mondo. La base di utenti internazionali di CGTN ha superato per la prima volta i 700 milioni e siamo ripetutamente stati la prima fonte di informazioni al mondo riguardo i principali reportage internazionali. Continueremo ad accelerare sulla strada che porta verso la costruzione di un nuovo tipo di media mainstream internazionale di prima classe, con l’obiettivo di “riempire ogni schermo con prodotti di alta qualità”.

Cari amici, in Cina il 2024 è l’Anno lunare del Drago, un totem mitologico benaugurante della civiltà cinese che rappresenta lo spirito della focalizzazione delle energie positive di tutte le parti, del beneficio per tutte le creature, della ricerca di un terreno comune pur conservando le proprie differenze, e della coesistenza con il cielo e la terra. Il popolo cinese sta intraprendendo un nuovo viaggio e celebrerà il 75° anniversario della Repubblica Popolare Cinese nell’Anno del Drago. Con lo spirito del drago e della tigre, e quello del cavallo drago, il China Media Group diffonderà al mondo altre meravigliose storie della Cina e del mondo, componendo un nuovo e moderno capitolo della civiltà umana e accogliendo insieme la nuova primavera!

Auguro a Voi e al mondo un felice anno nuovo!