Indagine sull’incendio di Tivoli

0
171
tivoli inchiesta incendio
(foto ADNKronos)

In mattinata la procura di Tivoli ha disposto una maxi consulenza per chiarire quanto accaduto quella tragica notte tra venerdì e sabato, quando un rogo nell’ospedale della cittadina alle porte di Roma ha causato la morte di 3 persone. L’attenzione della Procura si concentra sul funzionamento dell’impianto antincendio e sui sistemi di sicurezza interni. Aperto un fascicolo, a carico di ignoti, per omicidio colposo plurimo e incendio colposo. I pm – inoltre – hanno conferito incarico per le autopsie sui corpi delle tre vittime . Diversi i punti da chiarire sul rogo, che sarebbe partito da un cumulo di rifiuti. Aperta anche un’indagine interna Asl Roma. “Non solo il fumo, ma un corto circuito avrebbe mandato in tilt alcune apparecchiature salvavita”, accusano alcuni familiari delle vittime. Per domani, in segno di lutto, i comuni di Tivoli e Guidonia hanno proclamato una giornata di lutto cittadino. E il tragico rogo dell’ospedale di Tivoli rimette sotto i riflettori le problematiche irrisolte delle infrastrutture del sistema sanitario nazionale. Un ospedale su tre non rispetta le norme antincendio introdotte nel 2015, è la stima della Federazione italiana delle aziende sanitarie e ospedaliere.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here